E-magazine dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”
RSS Feed

Il questionario
di Proust

Pubblicato da Pamela martedì, 24 maggio 2011 | Rubriche: L'Ateneo IN & OUT

Il Questionario di Proust, la nuova rubrica che vi farà compagnia per tutta l’estate, approda a Notizie IN-C@MPUS con domande e risposte a ricercatori, professori e personalità dell’Ateneo, sul modello del gioco di società reso celebre da Marcel Proust. Dopo il preside di Lettere e Filosofia, prof. Rino L. Caputo, ha accettato di rispondere al questionario anche il preside di Medicina e Chirurgia, il prof. Giuseppe Novelli - Leggi tutto

di Pamela Pergolini

Risponde Giuseppe Novelli, preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia

Il tratto principale del suo carattere? Estroverso, socievole, dinamico, vivace. La qualità che preferisce in un uomo? Serietà. La qualità che preferisce in una donna? Intelligenza e simpatia. Il personaggio storico con cui si identifica di più? Charles Darwin. La persona vivente che ammira di più? Mio padre. Il suo principale difetto? La frettolosità. L’ultima volta che ha pianto? Non si dice. La sua più grande stravaganza? Dormire su un albero. Il viaggio preferito? California. Qual è la sua idea di felicità perfetta? Essere soddisfatti di se stessi. La sua più grande paura? Diventare incapaci di intendere e volere. Autore preferito? Michael Crichton. Libro preferito? Il Mondo perduto. Quali parole o frasi usa più spesso? Vediamo, organizziamo. Il dono di natura che vorrebbe avere? La pazienza. Il suo più grande rimpianto? Essermi perso qualcosa. Le colpe che le ispirano maggiore indulgenza? L’errore, la distrazione, l’ingiuria. Come vorrebbe morire? In serenità. Stato d’animo attuale? Ottimo. Qual è il suo motto? “Genes, like diamonds, are forever”(Richard Dawkins)