E-magazine dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”
RSS Feed

Giornate della geografia. XV edizione

Pubblicato da federica martedì, 10 maggio 2011 | Rubriche: Home, IN-Agenda, Senza categoria

Facoltà di Economia Leggi tutto

26 maggio 2011a28 maggio 2011

 

 

 

Da giovedì 26 a sabato 28 maggio                                                                 

Aula P2

Giornate della geografia. XV edizione

 

La XV edizione delle Giornate della Geografia, Geografie d’Italia e d’Europa, organizzate dal Dipartimento di Economia e Territorio (DET) dell’Università di Roma “Tor Vergata” si inscrive in un progetto culturale che vede nella Geografia il territorio, complessità e ‘filo rosso’ capace di unire, anticipare ed indirizzare lo sviluppo (infraregionale, interregionale, sovranazionale). La partecipazione attiva della Geografia all’innovazione e all’integrazione scientifico-didattica è indiscussa in Europa ed in progressiva crescita: dai temi più generali e di forte impatto politicoeconomico, come la nuova Strategia di Lisbona, la Territorial Agenda, la coesione territoriale, il Climate Change; a quelli più strumentali, quali la rivisitazione concettuale del lessico geografico, l’impiego di metodologie e tecniche condivise. Il confronto che si svolgerà durante le Giornate potrà contare sul contributo di “voci” diverse del mondo scientifico, economico, tecnico, politico-istituzionale; voci che riflettono, da tempo, sulla domanda/offerta di Geografia di IV generazione in Italia e in Europa.

Comitato promotore

Riccardo Cappellin (AISRe e Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”), Franco Farinelli (AGeI e Università di Bologna), Fabio Guerra (Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare), Silvano Moffa (Camera dei Deputati), Maria Prezioso (AGeI e Dip. DET, Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”), Massimo Sessa (Ministero delle Infrastrutture e Trasporti – Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici).

Segreteria operativa e comunicazione:

Jacopo Minguzzi, Silvia Michetti, Elisa Sciuto e Ufficio Comunicazione di Ateneo, Armando Villani.