E-magazine dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”
RSS Feed

Parte il VI Corso di studi sull’ordinamento giuridico della Repubblica Popolare Cinese

Pubblicato da Pamela martedì, 27 gennaio 2009 | Rubriche: IN-ternazionalizzazione, L'Ateneo IN & OUT

Il corso si svolgerà dal 26 luglio al 9 agosto presso le università di Pechino e Shangai.
Le domande di partecipazioni entro il 31 maggio. Sono ammessi laureati e laureandi provenienti da facoltà dell’area economico-guiridica. Leggi tutto

 

a cura della Redazione

L’Università degli studi di Roma ‘Tor Vergata’ e l’Università della Cina di Scienze Politiche e Giurisprudenza – Pechino, nel quadro delle attività dell’Osservatorio sulla formazione del giurista in Cina, ed in collaborazione con il Centro di ricerche di diritto romano e di diritto europeo dell’Università della Cina orientale di Scienze Politiche e Giurisprudenza – Shanghai, organizzano il VI Corso estivo sull’ordinamento giuridico della Repubblica Popolare Cinese.

Svolgimento del Corso. Il Corso avrà luogo presso l’Università della Cina di Scienze Politiche e Giurisprudenza di Pechino e l’Università della Cina orientale di Scienze Politiche e Giurisprudenza di Shanghai dal 26 luglio al 9 agosto 2009. Le lezioni verteranno sulle seguenti materie: Introduzione generale all’ordinamento giuridico cinese, Diritto costituzionale, Principi generali di diritto civile, Diritto contrattuale, Diritto di proprietà intellettuale, Diritto processuale civile, Arbitrato, Legge sulle società, Legge sui diritti reali, investimenti stranieri e commercio con l’estero, Diritto penale e Diritto processuale penale, Diritto amministrativo. Le lezioni saranno tenute in italiano ed in inglese. Al termine del Corso verrà rilasciato un certificato di partecipazione. Nell’ambito del Corso sono previste visite ad una Commissione arbitrale e ad uno studio legale a Pechino. Sono inoltre previste escursioni alla Grande Muraglia, alla Città Proibita, al Tempio del Cielo ed al Palazzo d’estate.

Numero dei partecipanti. Il numero dei posti è limitato. Il numero minimo per garantire la realizzazione del Corso è di 20 partecipanti. Sono ammessi a partecipare laureandi e laureati provenienti da facoltà dell’area economico-giuridica.

Le richieste di partecipazione devono essere indirizzate a: CORSO DI DIRITTO CINESE, c/o CATTEDRA DI DIRITTO ROMANO, DIPARTIMENTO DI STORIA E TEORIA DEL DIRITTO, FACOLTA’ DI GIURISPRUDENZA, UNIVERSITA’ DI ROMA TOR

VERGATA, Via Orazio Raimondo, 18 – 00173 ROMA, entro e non oltre il 31 maggio 2009. Le richieste dovranno contenere l’indicazione di: nome, cognome, luogo e data di nascita, residenza, nazionalità, sesso, stato civile, numero di passaporto, titoli accademici, attività professionale, telefono ed indirizzo di posta elettronica. Dovranno essere accluse alla domanda due fotografie formato tessera e fotocopia del passaporto.

Costi di partecipazione. Il costo di partecipazione è fissato in € 1900 comprensivi di: frequenza al corso, soggiorno presso l’hotel (situato di fronte l’università), camera a due letti standard con bagno, prima colazione, ricevimento di benvenuto e di congedo, visite ed escursioni previste nell’ambito del Corso, spese di registrazione, trasferimenti da e per l’aeroporto. Non sono invece comprese le seguenti spese: viaggio aereo internazionale Italia-Cina-Italia, viaggio Pechino-Shanghai (quest’ultima da effettuarsi a scelta in treno o in aereo), spese per il visto, pranzi, cene, assicurazione per malattia ed infortuni.

Modalità di pagamento. Al momento dell’iscrizione dovrà essere versata la caparra di € 500 sul c/c bancario intestato a: Osservatorio sul sistema giuridico romanistico sulla codificazione, IBAN IT73L0300203255000400231714. La rimanente somma di € 1400 deve essere resa disponibile sul medesimo c/c bancario entro il 30 giugno 2009. In caso di rinunce anteriori al 10 luglio sarà rimborsata la somma di € 300. Per le rinunce successive a questa data non verrà rimborsata la caparra. Qualora il Corso non si realizzi per mancanza di numero minimo, la caparra sarà restituita integralmente.

Info:   dott.ssa Laura Formichella,  dott.ssa Paola  Frasca (tel. 0672592322; fax 0672592064, dirittocinese@iol.it ).